22 marzo 2016

| 0 commenti

“Quando mi sono risvegliato senza gambe, ho guardato la metà che era rimasta, non la metà che era andata persa”
Alex Zanardi

Il dolore può tirar fuori dalle persone tante cose: la rabbia, la paura, la rassegnazione… ma anche la consapevolezza che si può affrontare tutto, magari insieme, magari per ricostruire e diventare ancora più forti.

Decidiamo di stringerci, non di allontanarci, decidiamo di essere migliori.

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.