Salon du livre et de la presse jeunesse di Montreuil (Parigi) ovvero… INCONTRI RAVVICINATI!

| 0 commenti

Contando che devo ancora scrivere anche solo due righe sugli ultimi due saloni del libro di Bologna non aspettatevi (almeno a breve) un resoconto di questa favolosa fiera conclusasi lunedì a Parigi.

Appuntamento di riferimento in Francia per la letteratura dedicata a bambini e ragazzi, il Salone è giunto quest’anno alla sua 33ima edizione, tema conduttore: la rappresentazione dell’infanzia e dell’adolescenza nella letteratura per ragazzi.

Con una media di ca. 175 000 visitatori, con ben 450 espositori, centinaia di incontri tematici e, soprattutto, 150 autori e illustratori è una vera Disnayland per gli appassionati (grazie anche ai prezzi di ingresso – gratuito nei primi due giorni, 5€ con buono spesa di 4€ nel week-end e nel lunedì di chiusura – e alle attività per bambini).

Vorrei parlarvi delle tante novità viste, della straordinaria ricchezza e qualità delle proposte: dai libri di filosofia per ragazzi, alle BD dedicate alla mitologia e alla storia, dalle storie buffe o tenere di orsi, ai racconti di lupi (che sembrano in gran voga quest’anno), dai pop-up sempre più simili a sculture di carta, agli inventari e agli abecedari. Però sono onesta, come una groupie al concerto del suo cantante preferito, la cosa che più mi ha emozionato è stata quella di riuscire a dare un volto, una voce, un carattere, a quei nomi letti tante volte sulle copertine dei miei albi preferiti.

Quindi il mio resoconto per voi sarà questo. Iniziamo?

Kris Di Giacomo

Gilles Bachelet

Émile Jadoul

Benjamin Chaud

Clotilde Perrin

Emmanuelle Houdart

Emmanuelle Tchoukriel

Kristien Aertssen

Isol

E questi sono solo alcuni!

In giro per il salone, ma non avvistati (ahimè!!!), c’erano anche:

Beatrice Alemagna

    

Chris Haughton

e niente di meno che: Helen Oxenbury

Per non parlare di tutti gli autori presenti nei giorni precedenti!

Insomma, non me ne vogliate, devo ancora riprendermi, è stato come andare al Live Aid e stringere la mano a tutti!

Un consiglio, se avete voglia di visitare Parigi, il prossimo autunno attendete la Fiera di Montreuil…

 

PS Come al solito, visto che sono a fuoco, le foto sono prese dal web, principalmente dai blog degli autori e delle rispettive case editrici sui quali potrete trovare tantissimo materiale per conoscere chi c’è dietro le copertine dei vostri albi preferiti!

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.